postdoc

Bellofiore e Vertova: «La precarietà in Accademia incanala la ricerca e soffoca il pensiero critico»

bellofiore-vertova-universita

L’ADI intervista Riccardo Bellofiore e Giovanna Vertova, curatori e autori di “Ai confini della docenza. Per la critica dell’Università”. I due autori ripercorrono l'insidioso percorso che scuola e università hanno attraversato con riforme sempre più ispirate a un disegno d'ispirazione neoliberista, spiegano le conseguenze del precariato sulla libertà e sulla qualità della ricerca scientifica ed espongono quali sono i principali problemi del dottorato in Italia.

PON Ricerca e Innovazione: sanare le discriminazioni tra i ricercatori! La nostra lettera al MIUR.

pon-ricerca-innovazione-dottorato

Pubblichiamo la lettera che abbiamo inviato al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca per chiedere urgentemente di sanare un'inaccettabile discriminazione a cui sono soggetti i dottori di ricerca che hanno conseguito il titolo da più di quattro anni che volessero partecipare al bando "PON Ricerca e Innovazione 2014-2020 per l'Attrazione e Mobilità dei ricercatori per dottorati di ricerca". 

Precari Università, ordinanza TAR: ulteriore segnale della bontà delle nostre ragioni

sentenza-tar-precari-universita

Una recente ordinanza del TAR del Lazio, che ha rimesso alla Corte di giustizia dell’Unione europea una questione pregiudiziale inerente a un ricorso intentato da un ricercatore, evidenzia l’ormai insostenibile abuso da parte degli Atenei dei contratti a tempo determinato. Rispetto all'ordinanza non possiamo che rilevare come questa confermi una parte della nostra analisi e la necessità di porre fine a questo abnorme fenomeno di sfruttamento che è diventato sempre più “normalità” dall'entrata in vigore della L. 240/2010.

Riforma Università 5 Stelle: dove sono gli Investimenti?

riforma-universita

 Il viceministro Fioramonti ha indicato in una recente intervista alcune linee guida per la Riforma dell’Università e del postdoc che vorrebbe attuare il Movimento 5 Stelle. L’ADI riscontra alcuni elementi positivi, ma anche gravi criticità, a partire proprio dall’insufficienza delle risorse finanziarie che si vogliono investire nel mondo accademico.

L(')Otto tutto l’anno: dentro e fuori la Ricerca, unite e uniti contro le discriminazioni di genere

sciopero-8-marzo

L’ADI è quotidianamente impegnata con le proprie azioni e le proprie proposte politiche nella lotta contro le discriminazioni di genere e per realizzare il sogno di una società libera e realmente anti-sessista. Per queste ragioni la nostra associazione prenderà parte alla terza giornata dello sciopero femminista indetta per l’8 marzo da Non Una di Meno.

Pagine